Stanza 1
Vota questo articolo
(0 Voti)

San Polo – Venezia

San Polo - Venezia è il sestiere più piccolo dei 6 sestieri di Venezia , ossia  quello di minor dimensioni. Una caratteristica che contraddistingue San Polo – Venezia  è la fitta compresenza di 'casa e bottega' cioè di abitazione e luogo produttivo. A San Polo sono presenti una gran fetta di residenti veneziani e il commercio locale osterie e bacari , che servono i piatti tipici della cucina veneziana e assaporare i rinomati 'cicheti' (stuzzichino infilzato da uno stecchino).

Ma anche a San Polo – Venezia nel corso degli anni c’è stata una trasformazione del commercio , come in tutta la città , fioriscono negozi , ristoranti e centri business per turisti  appartamenti a Venezia ad uso turistico oltre ai soliti alberghi .

Non dimenticate di visitare i seguenti luoghi a San Polo – Venezia


Ponte di Rialto – Venezia
Il ponte di Rialto a Venezia è' il più antico ponte  della città che collega le due rive del canal Grande.

La forma , lo stile che presenta il ponte di Rialto di Venezia e frutto dei moti restauri fatti negli anni

Il ponte di Rialto di Venezia  esisteva fin dal 1172, ed era stato costruito in legno.

 Nel 1557 la Serenissima bandì un concorso per il rifacimento del ponte di Rialto di Venezia in pietra.

Tra gli architetti concorrenti c'erano Palladio e Sanmicheli.

Ma alla fine vinse il concorso per il rifacimento del ponte di Rialto di Venezia  'proto' Antonio da Ponte, e nel 1591 il ponte venne inaugurato.

L’ultimo restauro eseguito al ponte di Rialto di Venezia è avvenuto alla fine del 2016 , i lavori sono stati sponsorizzati dalla ditta DIESEL con proprietario il sig. Franco Rosso.

 

Palazzo dei Camerlenghi Venezia

Nel Palazzo dei Camerlenghi  c’rano magistrati preposti alla raccolta dei fondi per le finanze della Repubblica. Il piano terra del Palazzo dei Camerlenghi  era riservato alle celle per gli evasori fiscali.

 Ruga degli Oresi ('ruga' deriva da Rua co significato di strada) è la strada con ancora molte botteghe di 'oresi' (orefici).

 

Chiesa di S.Giacometto  Venezia
La Chiesa di S.Giacometto Forse la più antica chiesa di Venezia ,  mantiene la pianta architettonica a croce greca. Di fronte alla Chiesa di S.Giacometto  si trova il Gobbo di Rialto, opera di Pietro del Bando da dove si leggevano i Decreti della Repubblica. Era questo il cuore commerciale di Venezia; qui si radunavano i mercanti per i loro contratti e qui si trovava il Banco Giro, la banca che permetteva la circolazione dei crediti, istituita fin dal XII secolo.L'Erbaria, con la Pescaria e la Beccaria completavano i tre grossi mercati della città.

 

Le Fabbriche Nuove Venezia
Le Fabbriche Nuove  sono state progettate dal Sansovino nel 1555, erano la sede delle magistrature preposte al commercio.

 

Chiesa di S. Cassiano Venezia
La Chiesa di S.Cassiano forse costruita nel X secolo. Dipinti di jacopo Tintoretto e Andrea Schiavone.

 

Chiesa di S.Aponal Venezia
LA Chiesa di S.Aponal  Risale all'XI secolo, edificata da una famiglia originaria di Ravenna. Oggi è sconsacrata e chiusa.

 

Campo San Polo Venezia
Il Campo San Polo dà il nome al Sestiere, assunse le attuali proporzioni nel 1750, interrando il canale di S.Antonio, ed è circondato dai bellissimi prospetti dei palazzi che lo delimitano. Nel Campo San Polo si facevano le corse, la caccia al toro e le feste mascherate durane il carnevale.

 

Chiesa di S. Polo (contrazione di S. Paolo) Venezia
La Chiesa di S. Polo  ossia l'edificio attuale è la conseguenza di vari interventi del XIV e XV secolo. All’interno della Chiesa di S. Polo Dipinti di Tintoretto, di Palma il giovane e di Gia Domenico Tiepolo con le 14 tele della Via Crucis.

 

Casa Goldoni
La Casa Goldoni  ossia Palazzo del XV secolo. Nella Casa Goldoni probabilmente, nel 1707, nasceva Carlo Goldoni, commediografo del '700; oggi è Museo del Teatro e delle memorie goldoniane.

 

Basilica dei Frari (Santa Maria Gloriosa dei Frari) Venezia
La Basilica dei Frari costruita nel XIV secolo dai francescani che si erano stanziati a Venezia fin dal 1222 circa. La Basilica dei Frari è stata ricostruita nel XV secolo, racchiude memorie storiche della Repubblica con dipinti dei più grandi pittori, come Tiziano e Bellini. La Basilica dei Frari  architettonicamente è un esempio gotico della metà del XV secolo. Il campanile è uno dei più alti e fu iniziato nel 1361.

 

Scuola Grande di San Rocco Venezia
LA scuola Scuola Grande di San Rocco si trova nell'omonimo campo. La Scuola Grande di San Rocco venne istituita nel 1478 con intenti di mutuo soccorso benefico. L'attuale edificio della Scuola Grande di San Rocco venne iniziato nel 1489 e portato a termine nel XVI secolo dall'arhitetto Giangiacomo dei Grigi. La Scuola Grande di San Rocco è celebre per la serie di dipinti di Tintoretto che ornano le sale. Accanto alla Scuola Grande di San Rocco si trova la chiesa, anch'essa dedicata a S.Rocco, costruzione del XVI secolo, rifatta dall'architetto Giovanni Scalfurotto nel '700.

 

 

Scuola Grande di S.Giovanni Evangelista Venezia
La Scuola Grande di S.Giovanni Evangelista confraternita costituita nel 1307. Nel XV secolo venne costruita la sede e nel 1481 la bottega dei Lombardi edificò l'imponente portale in stile Rinascimento. Nel 1512 Marco Codussi ricostruì la grande scalinata interna. Soppressa Scuola Grande di S.Giovanni Evangelista con gli editti napoleonici nel 1806, lo stabile venne acquistato, nel 1856, la Scuola Grande di S.Giovanni Evangelista da alcuni privati ed ora ha ancora il ruolo di confraternita.

 

VISITA I NOSTRI APPARTAMENTI a VENEZIA

Letto 645 volte

Please publish modules in offcanvas position.